Città metropolitana di Roma Capitale
MENU

Città di Subiaco

TARI

Tariffa sui Rifiuti

La Tari è la tassa sui rifiuti urbani creata con la legge di stabilità 2014 (legge n. 147 del 2013).

È destinata a coprire i costi del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti nell’ambito del territorio comunale.

La Tari è dovuta da chiunque possieda o detenga il locale o l’area e, quindi, dal soggetto utilizzatore dell’immobile.

In caso di detenzione breve dell’immobile, di durata non superiore a sei mesi, invece, la tassa non è dovuta dall’utilizzatore ma resta esclusivamente in capo al proprietario o titolare di usufrutto, uso, abitazione o superficie.

In caso di pluralità di utilizzatori, essi sono tenuti in solido al pagamento della tassa.

Quando si paga

Gli avvisi di pagamento vengono recapitati al contribuente tramite posta. Le scadenze sono così distribuite:

  • 15 marzo
  • 31 maggio

Tariffe

L’importo della tariffa da pagare viene stabilito annualmente dal Comune, con Delibera di Consiglio,  sulla base dei costi individuati e classificati nel piano finanziario, redatto dal soggetto che svolge il servizio e approvato dallo stesso Consiglio sempre con un’apposita Delibera.

Il suddetto importo è suddiviso in una quota fissa a copertura dei costi di gestione del servizio e di una quota variabile rapportata alla quantità di rifiuti prodotti.

Accertamenti

In caso di accertamenti TARI, è possibile effettuare il pagamento tramite il c/c, intestatario e causale specificati nella notifica di accertamento ricevuto a domicilio, oppure on-line tramite sistema di saldo PagoPA del Comune di Subiaco.

Modulistica

Utenze domestiche

Utenze non domestiche

Ufficio Tributi

Tel: 0774 816228
dipam3@comunesubiaco.com